Sequestra in casa la ex compagna: ambulante arrestato per maltrattamenti

Sequestra in casa la ex compagna: ambulante arrestato per maltrattamenti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Settembre 2022, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 22 Settembre, 15:26

Non vuole interrompere la relazione e sequestra in casa la ex compagna: arrestato.  Avrebbe sequestrato in casa la compagna intenzionata ad interrompere la relazione sentimentale. È quanto avrebbero accertato i carabinieri di San Severo, provincia di Foggia, che hanno arrestato, sulla base di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Foggia, un 30enne venditore ambulante accusato di sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia.

A quanto si apprende la donna, una 28enne di San Severo, dopo anni di maltrattamenti dovuti - così come ricostruiscono i militari - alla morbosa gelosia di lui, aveva deciso di interrompere la relazione. A quel punto l'uomo l'ha dapprima aggredita e poi le ha sottratto le chiavi di casa, impedendole di uscire. Grazie ad un momento di distrazione del 30enne, addormentatosi sul divano, la vittima è riuscita a scappare e ad allertare i militari. La donna ha poi denunciato che da anni veniva picchiata dall'uomo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA