Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rapinano due turisti, poi li pestano nella zona della movida: in tre ai domiciliari

Rapinano due turisti, poi li pestano nella zona della movida: in tre ai domiciliari
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Settembre 2022, 09:47 - Ultimo aggiornamento: 20:24

Hanno rapinato due ventenni campani, che quando hanno provato a riavere la merce rubata sono stati brutalmente picchiati. È accaduto l'11 settembre del 2021 a piazza Mercato a Foggia, in piena zona movida. In tre sono stati arrestati e posti ai domiciliari.

La ricostruzione dell'accaduto

Tre giovani foggiani sono stati arrestati (ai domiciliari) su ordinanza del gip di Foggia perché ritenuti responsabili della rapina compiuta l'11 settembre dell'anno scorso in piazza Mercato, zona della movida, ai danni di due ventenni campani. Uno dei tre indagati destinatario dell'ordinanza di custodia si trova in carcere per un altro reato. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, i tre arrestati quella sera rubarono una collana d'oro e uno smartphone ai due giovani campani che quando cercarono di riavere la refurtiva furono accerchiati e picchiati con violenza da alcuni ragazzi che consentirono ai rapinatori di fuggire. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA