Allarme pantera, più uomini e mezzi per setacciare le campagne: «Potrebbe essere fuggita dalla casa di un boss»

Mercoledì 22 Gennaio 2020
Più uomini e mezzi per trovare la pantera che, da giorni, si aggira per le campagne della provincia di Foggia. Saranno quindici gli uomini armati di fucile caricato con anestetico quelli che passeranno al setaccio l'alto Tavoliere. Stando ai nuovi avvistamenti, la pantera si sarebbe postata in località "Boschetto" ad una manciata di chilometri da Apricena, vicino a San Severo dove il grande felino è stato visto per la prima volta.

Caccia alla pantera nelle campagne di Puglia: l'area sorvolata dai droni
Sinuosa e solitaria, ecco la pantera nelle campagne pugliesi: è caccia al felino
Avvistata una pantera vicino alla città. Il sindaco: «Siate prudenti»

In questa zona, infatti, è stata ritrovata una capra sgozzata, la cui carcassa si trova ora all'Istituto Zoo Profilattico di Foggia dove verranno effettuati gli accertamenti del caso da parte dei veterinari Asl. Avanza, intanto, il sospetto che la pantera sia fuggita dalla casa di un boss della malavita pugliese, giacché l'avvistamento della pantera è avvenuto pochi giorni dopo la grande operazione delle forze di polizia con oltre 100 perquisizioni e controlli a tappeto. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA