Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cade in piscina, ma non sa nuotare: muore 12enne

Cade in piscina, ma non sa nuotare: muore 12enne
1 Minuto di Lettura
Venerdì 17 Giugno 2022, 16:19 - Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 08:23

La notizia terribile, purtroppo, è arrivata questa mattina: un dodicenne è stato dichiarato morto in ospedale, a Foggia, dove era stato ricoverato in fin di vita nei giorni scorsi a seguito di una caduta accidentale in piscina che gli aveva provocato seri danni cerebrali. Il ragazzino non sapeva nuotare. Con lui, al momento dell'incidente, c'era un altro coetaneo.

La dichiarazione di morte stamattina

Questa mattina si è riunita la commissione medica che ha dichiarato la morte cerebrale del ragazzino, nato in Italia da genitori senegalesi. «Riposa in pace piccolo angioletto. La notizia che mi è giunta poco tempo fa mi lascia scosso. Mi associo al dolore dei familiari, serve riflettere affinché quanto successo non accada mai più», ha scritto su Facebook il sindaco di Stornata (Foggia), Roberto Nigro, annunciando la morte del ragazzino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA