Mafia, task force permanente nel Foggiano. «Servono risposte alla comunità». Comitato Ordine e sicurezza a Monte Sant'Angelo

Martedì 25 Gennaio 2022
Uno degli ultimi attentati a Foggia

Non si ferma la lotta delle istituzioni alla malavita che da inizio anno sta agendo in maniera incontrollata sul territorio Foggiano. Da un lato i rinforzi delle forze dell'ordine - annunciati dal Ministro Lamorgese - dall'altro l'azione di contrasto sul campo.

Emergenza bombe a Foggia, la visita del ministro Lamorgese. Doppia tappa in Prefettura e all'Università

L'assessore Barone annuncia un tavolo permanente

Un tavolo permanente per analizzare quello che sta accadendo a San Severo in provincia di Foggia dove si sono susseguiti diversi atti intimidatori e di violenza, e dar vita a iniziative di sensibilizzazione. È quanto annunciano l'assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone, e l'assessora comunale di San Severo, Simona Venditti. «D'intesa con l'assessora Venditti - spiega Barone - abbiamo deciso di istituire il tavolo. Solo attraverso il confronto con chi tutti i giorni è in prima linea sul territorio potremo realmente aiutare le persone in condizione di fragilità e favorirne l'integrazione, che deve essere il nostro obiettivo primario. La collaborazione tra i due assessorati è fondamentale per il benessere collettivo e per dare risposte alla comunità che vive un momento gravoso e pesante».

Il Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Intanto il prefetto di Foggia, Carmine Esposito, ha convocato per domani - 26 gennaio - alle ore 11 un comitato straordinario per l'ordine e la sicurezza pubblica che si terrà a Monte Sant'Angelo (Foggia) dopo l'attentato incendiario subito la scorsa settimana dall'assessore comunale al Bilancio Generoso Rignanese. Nella notte tra mercoledì e giovedì 20 gennaio persone al momento rimaste sconosciute hanno dato fuoco all'auto dell'amministratore pubblico parcheggiata nelle vicinanze della sua abitazione. Al termine del coordinamento provinciale, cui parteciperanno anche il primo cittadino di Monte Sant'Angelo Pierpaolo d'Arienzo e lo stesso Rignanese, il prefetto Esposito incontrerà tutti i membri del Consiglio comunale.

Monte Sant'Angelo, incendiata l'auto dell'assessore: attentato nella notte. Il secondo in pochi anni. Emiliano: «Intervenga lo Stato»

Dall'inizio dell'anno a oggi sono già 11 gli attentati registrati nel Foggiano ai danni di imprenditori e commercianti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA