La famiglia slovena in vacanza in Puglia: dovevano ripartire ieri sera, ma avevano rinviato per il maltempo

La famiglia slovena in vacanza in Puglia: dovevano ripartire ieri sera, ma avevano rinviato per il maltempo
3 Minuti di Lettura
Sabato 5 Novembre 2022, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 11:30

Una vacanza di qualche giorno in Puglia, una giornata da trascorrere alle isole Tremiti. La famiglia Rigler, di Lubiana, era arrivata ieri sull'isola e sarebbe dovuta rientrare a Foggia già in serata, ma a causa delle condizioni cattive del tempo il viaggio era stato rinviato ad oggi. 

Le vittime

Le vittime sono Bostjan Rigler, di 54 anni; MatejaCurk Rigler, di 44. Con loro c'erano i due figli: Jon Rigler di 14 anni e Liza, di 13 anni.

Boštjan Rigler di 54 anni era il direttore tecnico della principale Tv commerciale slovena, Pro Plus srl, che ha due canali Pop Tv ed Kanal A. Grande esperto di tecnologie, in un servizio televisivo è stato ricordato dalla sua compagnia come artefice di «grandi cambiamenti come televisione e anche l'immagine che è arrivata nelle case slovene era della migliore qualità grazie a lui. Era un collega e un amico caloroso e frizzante, insieme abbiamo fatto tanti bei progetti e soprattutto cose belle. Ed era un atleta e un viaggiatore entusiasta, che trascorreva tutto il suo tempo libero con la sua famiglia in sport e viaggi».

Morti anche i due piloti di Alidaunia Luigi Ippolito e Andrea Nardelli, entrambi di Foggia, esperti e ritenuti tra i migliori piloti di elicotteri in Italia. Con loro viaggiava anche il medico del 118 Maurizio De Girolamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA