Incidenti sul lavoro, cade dal ponteggio: è grave un muratore di 30 anni

Martedì 17 Maggio 2022

Un altro incidente sul lavoro in Puglia: un muratore 30enne è rimasto gravemente ferito dopo essere precipitato da un ponteggio posizionato all'altezza di tre metri. È accaduto in mattinata in via Savino Di Noia a Zapponeta, nel Foggiano.

L'uomo, di origini romene, è stato soccorso e trasportato in elicottero all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia) dove è ricoverato in prognosi riservata. Nell'impatto ha riportato traumi e fratture in più parti del corpo. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i Carabinieri e gli ispettori del Servizio prevenzione e sicurezza (Spesal) dell'Asl che verificheranno la posizione lavorativa del 30enne.

Il tragico bilancio del 2021

Nel 2021 in Puglia sono state registrate in media 85 denunce di infortunio sul lavoro al giorno, 97 morti per il lavoro e una crescita di quasi il 60% delle denunce di malattie professionali rispetto all'anno precedente. Sono alcuni dei dati resi noti dall'Inail Puglia in occasione della Giornata nazionale della sicurezza sul lavoro, che è stata anche l'occasione per presentare con la Cgil regionale il progetto "Salute e sicurezza in edilizia e agricoltura".

Ultimo aggiornamento: 20:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA