Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente stradale, travolte da auto in bici elettrica: c'è un'altra vittima

Incidente stradale, travolte da auto in bici elettrica: c'è un'altra vittima
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 31 Agosto 2022, 12:42 - Ultimo aggiornamento: 18:59

Travolte da auto in bici elettrica: c'è un'altra vittima. È morta la scorsa notte la seconda vittima dell'incidente stradale avvenuto nella notte tra domenica e lunedì scorsi lungo la provinciale 5 che da Lucera conduce a Pietramontecorvino, nel Foggiano. Si tratta di una 35enne, Luigia Boccamazzo, che era rimasta gravemente ferita nell'impatto tra un'auto e una bicicletta elettrica.

La donna era in sella alla bici che è stata travolta da un'auto e su cui si trovava anche una 23enne di Lucera, Amelia Capobianco, che è morta subito dopo l'incidente. Le due donne stavano percorrendo un tratto di strada al buio quando sono state travolte da un'autovettura condotta da un giovane di Lucera (Foggia) che le avrebbe tamponate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA