Contrasto alle mafie, il presidente del Consiglio Conte a Cerignola. In Puglia anche Morra e Azzolina

Domenica 2 Agosto 2020
Il premier Giuseppe Conte sarà domani, 3 agosto, a Cerignola - provincia di Foggia - insieme al ministro della Pubblica istruzione Lucia Azzolina e al presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, il senatore Nicola Morra: saranno protagonisti e testimonial di un progetto di sensibilizzazione al contrasto alle mafie che ha impegnato alcune scuole pugliesi e che è stato promosso proprio dal ministero della Pubblica istruzione, in collaborazione con la Commissione presieduta da Morra. Gli studenti hanno potuto partecipare alle attività portate avanti dalle Cooperative sociali che gestiscono beni confiscati alle mafie in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.

A Cerignola tale compito è stato affidato alla Cooperativa sociale «Altereco», mentre Scuola referente è stata il liceo Zingarelli - Sacro Cuore, dove domani alle 12.30 presso l’Auditorium Teodato Labia, Conte interverrà alla presentazione del progetto “LegaliTour: percorsi di legalità, formazione ed orientamento nel sistema educativo nazionale di istruzione”.

Subito dopo, alle 13.45, il premier si sposterà nell'immobile Terra AUT, gestito dalla Coop AlterEco, tra le dieci cooperative che in tutt’Italia sono impegnate ad accogliere i giovani studenti nel progetto pilota. © RIPRODUZIONE RISERVATA