Aggredito dalla baby gang: aveva rimproverato i ragazzini perché infastidivano i passanti

Lunedì 7 Ottobre 2019
Infastidivano i passanti per strada e così, quell'uomo, che poteva essere loro padre o nonno, li ha rimproverati, senza pensare alle conseguenze. Perché quel gruppo di ragazzini il rimprovero non l'ha affatto incassato, anzi. Ha preso a spintonare il 61enne, fino a farlo rovinare a terra procurandogli diverse lesioni e la frattura di un braccio.

La notizia arriva dalla periferia di Foggia. L’uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale dove, oltre alla frattura, gli sono state riscontrate alcune ferite al torace. Sul posto è giunta anche la polizia di Stato, che indaga ora a tutto campo per individuare gli autori dell'aggressione. Non è escluso che questo episodio sia da ricollegare a quanto avvenuto sempre ieri nel centro città, dove un quindicenne è stato aggredito e preso a schiaffi da un gruppo di coetanei.  © RIPRODUZIONE RISERVATA