Esplode una bombola di gas: gravemente ustionata una donna

Martedì 4 Febbraio 2020
Una bombola di gas è scoppiata in una delle baracche del ghetto abusivo di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia. Una donna di origine africana è rimasta gravemente ustionata. Non è stato possibile identificarla perché non sono stati rinvenuti documenti.

La termocoperta prende fuoco: anziana salvata dai poliziotti
Tenta di violentare la convivente poi le scaglia addosso una bombola di gas: arrestato
Scoppia una bombola di gas, villetta distrutta. Si scava tra le macerie

In gravissime condizioni, è stata trasferita subito al centro grandi ustionati di Bari. I vigili del fuoco, con quattro diversi mezzi, sono intervenuti a domare le fiamme divampate dopo l'esplosione. Rimosse alcune bombole di gas, sono in corso le operazioni di bonifica della zona.  © RIPRODUZIONE RISERVATA