Traffico di droga e armi da guerra, blitz dei carabinieri: 15 arresti

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Traffico di stupefacenti, detenzione e porto illegali di armi anche da guerra, aggravati dal fatto che l'intero sistema sarebbe stato indirizzato ad agevolare un clan mafioso. La maxi operazione dei carabinieri, scattata proprio questa mattina, è servita a smantellare questa organizzazione criminale in provincia di Foggia

I carabinieri hanno arrestato a Vieste quindici pregiudicati in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica - DDA di Bari
L’operazione chiamata “Neve di Marzo” ha impiegato unità cinofile e oltre un centinaio di carabinieri su tutto il territorio di Vieste, dove nei mesi scorsi si è riaccesa una sanguinosa faida fra opposti clan criminali che si contendono il controllo del territorio.  Ultimo aggiornamento: 12:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA