Foggia, decolla il primo volo per Milano. E a bordo c'è l'assessore

L'aeroporto di Foggia
L'aeroporto di Foggia
3 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Settembre 2022, 19:55

Alle 18,25 di oggi, dalla nuova pista dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia è decollato il primo volo di linea per Milano della compagnia Lumiwings.

Emiliano: «Sembrava un sogno solo pochi anni fa»

«Il volo Foggia-Milano sembrava un sogno solo pochi anni fa, adesso è realtà - ha dichiarato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano -  una realtà che collega una delle più importanti città della Puglia e d’Italia con la capitale economica del paese. La Regione Puglia lo aveva detto e lo ha fatto».

Tra i primi passeggeri il vicepresidente Piemontese

Tra i primi passeggeri a bordo anche il vicepresidente della Regione Puglia Raffaele Piemontese: «Prendo il primo volo Foggia-Milano con dentro lo zaino la speranza che le ambizioni di un territorio più vasto della provincia di Foggia si manifestino con tanta determinazione da diradare tutte le minacce e i punti di debolezza.

Questo è il primo giorno di un percorso che, come tutti i percorsi di impresa, comincia in un quadro di opportunità e minacce, punti di forza e di debolezza. La Regione Puglia ha fatto tutto quello che poteva fare e anche più per accrescere i punti di forza e valorizzare le opportunità di un aeroporto a servizio di territori e comunità che ambiscono a moltiplicare le proprie connessioni. Di sicuro noi continueremo a fare la nostra parte».

Barone: «Una giornata importante per la Puglia»

Per l’assessora regionale al Welfare Rosa Barone, «quella di oggi è una giornata che la Capitanata non dimenticherà: ci sono voluti 11 anni per tornare a far “vivere” il cielo sopra Foggia. Una giornata importante per l’intera Puglia: da oggi tutta la nostra regione è più ricca. Ricca di opportunità, di possibili connessioni lavorative, di possibilità di viaggi e di scoperte. È una vittoria, in primis, di tutti i cittadini di questa splendida terra e poi della bella politica che si è spesa per questo risultato. Ora tocca a noi. Torniamo a viaggiare e a guardare al futuro con maggiore ottimismo. Il futuro è qui». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA