Droga destinata ai giovani e pagata con carta prepagata: cinque arresti

Droga destinata ai giovani e pagata con carta prepagata: cinque arresti
1 Minuto di Lettura
Venerdì 3 Giugno 2022, 14:33 - Ultimo aggiornamento: 14:34

Droga destinata ai giovani pagata con ricarica carta prepagata: cinque arresti. Avrebbero acquistato cocaina e marijuana per poi rivenderla a giovani di San Nicandro Garganico, in provincia di Foggia.

L'arresto da parte dei carabinieri

Per questo cinque persone di età compresa tra i 51 ai 27 anni sono state arrestate (2 in carcere e 3 ai domiciliari) su ordinanza del Tribunale del Riesame di Bari che ha accolto l'appello proposto dalla Procura di Foggia, perché ritenuti responsabili, in concorso e a vario titolo, di detenzione e cessione di sostanze stupefacenti, furto aggravato e reati in materia di armi.

L'indagine, coordinata dai Carabinieri, ha coinvolto otto persone di San Nicandro Garganico, di cui 3 già arrestate nei mesi scorsi. Al telefono gli indagati utilizzavano un linguaggio criptico e i pagamenti avvenivano anche mediante ricarica su carta prepagata (in un caso un acquirente, a riprova del pagamento effettuato, avrebbe inviato la ricevuta). Alcuni loro clienti venivano da Termoli per comprare la droga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA