Abbandona il cane davanti al bimbo in lacrime: individuata e denunciata

Abbandona il cane davanti al bimbo in lacrime: individuata e denunciata
3 Minuti di Lettura
Martedì 12 Luglio 2022, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 17:41

Ha abbandonato il suo cane legandolo a un palo e si è allontanata con il figlio, un bimbo disperato e in lacrime. Il reato, perché di questo si tratta, è stato commesso a Foggia nei giorni scorsi una donna alla presenza di un minore. A inchiodarala alle sue responsabilità gli agenti della polizia municipale che hanno individuato la donna attraverso le immagini delle telecamere di videosorvegianza e l’hanno denunciata. Enpa (Ente nazionale portezioni animali) sarà parte civile nel processo. Il cane, recuperato, ora è al sicuro.

Video

I fatti

L'episodio nei giorni scorsi a Foggia. Nelle immagine riprese dalle telecamere di videosorveglianza si vede la donna legare il cane al palo. Il bambino che intanto gioca inconsapevole nei pressi si gira a cercare il suo cane e la mamma che lo spinge a proseguire. Il piccolo si mette a piangere ma la donna fa finta di nulla. Un video terribile e crudele che ha fatto il giro della rete. La donna è stata rintracciata e denunciata e il cane per fortuna è al sicuro. Tra i commenti in rete anche quello della leder di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni: “Vergogna! Abbandonare un animale è disumano, farlo davanti al proprio figlio in lacrime è crudele e traumatico per quest’ultimo. Questa donna è stata già individuata e denunciata ma – come proponiamo da anni – è necessario inasprire le pene per chi abbandona e maltratta i nostri amici a quattro zampe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA