Bomba sotto un'auto in sosta: danneggiati negozi e altre vetture. Salva per miracolo una bimba di 7 mesi

Sabato 4 Gennaio 2020
Una bomba è stata fatta esplodere ieri sera lungo via D'Aragona, a Foggia. Si tratta del terzo attentato in pochi giorni. L'ordigno era stato sistemato nella zona del cimitero, sotto una Discovery Range Rover di proprietà di un residente del quartiere.

Si affiancano all'auto e sparano: commerciante giustiziato con tre colpi di pistola
Sequestrati e rapinati due autotrasportatori: malviventi in fuga con 200 quintali di cibo

La deflagrazione ha provocato danni a sei auto e alla struttura muraria della casa di fronte. Divelta la saracinesca di un locale e danneggiate anche le vetrine dei negozi. Salva per miracolo una bimba di sette mesi: il padre stava per uscire con lei a fare una passeggiata. Ultimo aggiornamento: 10:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA