Affonda la barca a vela, si salvano aggrappandosi agli scogli

Affonda la barca a vela, si salvano aggrappandosi agli scogli
Il maltempo li ha spinti troppo a riva, contro gli scogli. E il violento impatto dello scafo sulla roccia ha fatto affondare la loro barca a vela alle Isole Tremiti, in provincia di Foggia. Le quattro persone a bordo si sono salvate aggrappandosi alla scogliera. È accaduto davanti l’isola di Capraia, nell’Arcipelago delle Diomedee.

In mare, prima che accadesse il peggio, è intervenuta la Capitaneria di porto per prestare soccorso ai diportisti. L'imbarcazione a causa del maltempo e del forte vento di ieri è finita contro delle rocce affioranti dall’acqua a Cala Sorrentino.

La falla apertasi nello scafo ne ha provocato l'affondamento. I quattro a bordo si sono tuffati e sono rimasti aggrappati alle coste rocciose dell’arcipelago fino all'arrivo di due  unità della Guardia Costiera, che li hanno salvati. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 4 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento: 11:53