Addio a nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa: aveva 116 anni

Addio a nonna Peppa, la donna più anziana d'Europa: aveva 116 anni
Il 20 marzo scorso ha compiuto 116 anni, celebrando il compleanno da donna più anziana d'Europa. Questa mattina, Maria Giuseppa Robucci - cinque figli, nove nipoti e 16 pronipoti - è morta nella sua casa paterna. 

Nata a Poggio Imperiale in provincia di Foggia il 20 marzo 1903 nella fiorente età giolittiana, quando la lira faceva aggio sull’oro, Maria Giuseppa è stata per anni la donna più anziana d'Italia e d'Europa, un ragguardevole doppio primato, al quale si aggiunge quello di terza persona più longeva di sempre nata in Italia (la quinta in Europa), dopo Emma Morano e Giuseppina Projetto.  

Sindacalista di ferro, è stata sempre molto religiosa, ha conosciuto Padre Pio al quale era molto devota. 
La donna, vedova da molti anni, in passato si è occupata del bar del paese assieme al marito Nicola Nargiso, morto nel 1982.

Ha avuto 5 figli, tre maschi e due femmine, tra cui suor Nicoletta delle Suore Sacramentine di Bergamo, che si è trasferita presso la casa di riposo di San Severo per accudire la madre.

Nel 2012 è stata insignita del titolo di sindaco onorario del Comune di Poggio Imperiale. 
«Siamo dispiaciuti, ma al tempo stesso onorati di averla avuta come concittadina - ha commentato il sindaco di Poggio Imperiale, Alfonso D'Aloisio -. Allestiremo la camera ardente nella sala consiliare del Palazzo di Città». E per il giorno dei funerali potrebbe essere proclamato il lutto cittadino.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 18 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:35