Paura per la variante Omicron, i reali del Belgio rinviano la visita in Italia

Re Filippo sarà comunque a Roma il primo dicembre per una breve visita durante la quale incontrerà il presidente Sergio Mattarella

Re Filippo e la Regina Mathilde
Re Filippo e la Regina Mathilde
2 Minuti di Lettura
Sabato 27 Novembre 2021, 21:57

Preoccupazione per l'aumentare dei contagi e soprattutto per la nuova variante Omicron. I reali del Belgio hanno rinviato la loro visita ufficiale in Italia prevista a inizio dicembre. Lo ha annunciato una nota della Casa Reale belga, precisando che la decisione è stata concordata con le autorità italiane e legata al «deterioramento della situazione sanitaria in Belgio ed Europa», alla luce anche dei timori legati alla nuova variante Omicron.

Leggi anche > Omicron, la diffusione: primi due casi in Inghilterra. Gli esperti: «La pandemia covid non è finita»

La visita era in programma dal primo al tre dicembre e avrebbe visto l'arrivo in Italia di re Filippo, della regina Mathilde e di alcuni ministri. Re Filippo sarà comunque a Roma il primo dicembre per una breve visita durante la quale incontrerà il presidente Sergio Mattarella. In Belgio è stato confermato il primo caso di variante Omicron in Europa. Dopo Belgio, Germania ed Inghilterra, la temuta mutazione sudafricana si è infine infiltrata anche in Italia. E soprattutto in Olanda dove è ormai quasi certo che 61 passeggeri, arrivati con voli dal Sudafrica e risultati positivi, abbiano contratto la nuova variante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA