Vaccino anti Covid, anziani truffati dai medici: «50-60 euro a testa per una visita pre-dose»

Martedì 30 Marzo 2021
Vaccino anti Covid, anziani truffati dai medici: «50-60 euro a testa per una visita pre-dose»

Alcuni medici avrebbero chiesto a diversi pensionati tra i 70 e i 90 dollari a testa (tra i 45 e i 60 euro circa), per una fantomatica «consultazione pre-dose» prima di farsi inoculare il vaccino anti Covid. Accade in Australia, come riporta il Guardian: il ministero della Sanità sta «monitorando attivamente» la campagna di vaccinazioni dopo che è emersa la notizia, denunciata in Parlamento da una deputata, Rebekha Sharkiea, che aveva parlato con gli anziani truffati.

 

Leggi anche > Covid e dati falsi in Sicilia, l'assessore intercettato: «Spalmiamo i morti»

 

Il Royal Australian College of General Practitioners, l'associazione australiana dei medici di base, ha ribadito che il vaccino contro il coronavirus è gratuito in tutta l'Australia ma ha anche sottolineato che nessun medico di famiglia può addebitare visite pre-vaccinazione. «È vergognoso che sia stato chiesto un pagamento, non possiamo rischiare che i nostri anziani rinuncino al vaccino perché pensano di non poterselo permettere», ha spiegato la Sharkiea. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA