Usa, ennesima strage di migranti: si ribalta un camion vicino al confine, almeno 10 le vittime

Giovedì 5 Agosto 2021
Usa, strage di migranti: si ribalta un furgone

Ennesima strage di migranti negli Stati Uniti d'America. Un incidente ha coinvolto un furgone che trasportava una trentina di persone verso il Texas, a circa 120 chilometri dal confine tra Stati Uniti e Messico.

 

Leggi anche > Scontro choc tra due treni: 3 morti e 31 feriti, quattro sono gravi. «Colpa di uno stop non rispettato»

 

Il veicolo, ha dichiarato la polizia, andava a velocità sostenuta e si è ribaltato in curva. Sono almeno 10 le vittime, persone che hanno tentato la sorte sperando di oltrepassare un confine verso un futuro migliore.

Alla fine di marzo, in California, non distante dal confine messicano, 13 migranti ammassati in un suv persero la vita in seguito allo schianto con un autoarticolato.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA