Ucraina, anche il super-cecchino 'Wali' si unisce all'esercito di Kiev: «È il più letale al mondo»

Wali ha partecipato alla guerre in Iraq e Afaganistan e fa parte dell'unità d'èlite JTF-2

Foto: Ansa
Foto: Ansa
2 Minuti di Lettura
Venerdì 11 Marzo 2022, 11:00 - Ultimo aggiornamento: 12 Marzo, 13:42

A combattere a fianco dell’Ucraina contro l’esercito russo anche Wali, il cecchino più letale al mondo.

Leggi anche > La benzina si infiamma, carburanti alle stelle

Foto: Ansa

"Wali", il super cecchino canadese si unisce all'esercito ucraino

Wali il cecchino si è unito all'esercuito ucraino. Wali è un militare canadese che in Iraq ha combattuto contro i miliziani dell'Isis e partecipato alla guerra in Afganistan nel 2009 e nel 2011, riuscendo a eliminare con il suo fucile di precisione un altissimo numero di nemici. Il gruppo a cui appartiene, l'unità d'èlite JTF-2,  ha fatto registrare il record di uccisione a distanza a una distanza pari a 3.540 metri.

Wali è sposato, ha una moglie e un figlio e nella vita quotidiana è un programmatore e tecnico informatico: «Mia moglie - ha spiegato - si è opposta all'idea, e questa è stata la parte più difficile della decisione. Ma devo aiutarli perché ci sono persone qui che vengono bombardate solo perché vogliono essere europee e non russe».

© RIPRODUZIONE RISERVATA