Scappa con una rifugiata ucraina, ora vivono dai genitori. L'ira della moglie: «Me lo ha portato via»

Domenica 22 Maggio 2022 di Domenico Zurlo
Scappa con una rifugiata ucraina, ora vivono dai genitori. L'ira della moglie: «Me lo ha portato via»

La storia di Sofiia e Tony, la ragazza rifugiata ucraina e il 29enne inglese che ha lasciato moglie e figli per lei, ha già fatto il giro del mondo. E oggi il tabloid britannico Daily Mail torna sulla vicenda, pubblicando gli scatti dei due innamorati insieme, ma anche le foto social di marito e moglie, quando stavano insieme felici e contenti prima dell'arrivo della giovane amante.

 

Ospita una ragazza ucraina che fuggiva dalla guerra: lascia moglie e figli e scappa con lei

 

Tony e la moglie Lorna stavano insieme da dieci anni e vivevano nella loro casa di Bradford, nel West Yorkshire: quando Sofiia è arrivata da loro, non appena ha visto Tony «ha immaginato una vita insieme a lui», ha detto al Mail. Ironia della sorte, anche le due figlie della coppia, di 6 e 3 anni - che avevano anche dovuto lasciare la loro stanza per ospitare la 22enne - avevano legato parecchio con la ragazza. Ora i due si sono trasferiti a casa dei genitori di Tony, ma stanno cercando un appartamento in cui andare a convivere.

 

 

 

Lorna invece, la moglie mollata dal marito, ha il dente avvelenato: «Sofiia ha messo gli occhi su Tony fin dal primo giorno, ha deciso che lo voleva e se lo è preso - ha detto al Sun - non le importava della guerra e della devastazione che si era lasciata alle spalle, pensava solo a se stessa». La donna però non se la prende col programma di rehoming del governo: «È giusto aiutare chi è in difficoltà e mettergli un tetto sopra la testa - dice - ma Sofiia mi ha ripagato rubandomi il marito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA