Studente di 16 anni picchia e tenta di soffocare l'insegnante: era a scuola per parlare dei voti

L'aggressione dell'insegnante è avvenuta in una scuola superiore di Las Vegas. Lo studente è accusato di tentato omicidio

Studente di 16 anni picchia e tenta di soffocare l'insegnante: era a scuola per parlare dei voti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Aprile 2022, 23:01 - Ultimo aggiornamento: 23:02

Un adolescente di una scuola superiore a Las Vegas è stato accusato di aver picchiato, aggredito sessualmente e tentato di soffocare la sua insegnante che aveva incontrato nel pomeriggio per parlare dei voti. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il 16enne è entrato nell'aula della docente alla Eldorado High School e poco dopo è diventato violento. Ha iniziato a prenderla a pugni, poi l’ha strangolata finché non ha perso conoscenza e quindi è fuggito.

Leggi anche > Abramovich, il sushi arriva in jet privato: cena a domicilio da Londra all'Azerbaigian a un prezzo folle

A trovare il docente svenuto è stato un bidello che ha dato l’allarme. Così mentre l'insegnante ferita veniva portata d'urgenza in un vicino ospedale per le cure, partiva la caccia all'aggressore. Il ragazzo è stato presto identificato e intercettato a Cedar Avenue. Al momento è trattenuto in arresto con una cauzione di 500mila dollari, riporta il New York Post. La prima udienza è prevista per martedì 12 aprile. Dovrà rispondere di tentato omicidio, rapina, percosse e tentata violenza sessuale. Secondo quanto riportano i media locali, le condizioni dell'insegnante non sono gravi. La polizia di Las Vegas ha chiesto a chiunque sia in possesso di informazioni utili o abbia assistito alla scena della violenza di mettersi in contatto con gli uffici o in modo anonimo con CrimeStoppers.

© RIPRODUZIONE RISERVATA