Al Congresso Usa c'è il dibattito sulle armi: deputato repubblicano tira fuori una pistola

E' stato il presidente Joe Biden a chiedere al Congresso un'azione forte alla luce delle oltre 200 sparatorie di massa dall'inizio dell'anno negli Usa

Al Congresso Usa c'è il dibattito sulle armi: deputato repubblicano tira fuori una pistola
Al Congresso Usa c'è il dibattito sulle armi: deputato repubblicano tira fuori una pistola
2 Minuti di Lettura
Venerdì 3 Giugno 2022, 20:55 - Ultimo aggiornamento: 21:09

Show pro armi del repubblicano Greg Steube durante un dibattito al Congresso sulla nuova legislazione sul controllo delle armi. La questione è di nuovo in discussione negli Stati Uniti, dopo che un uomo armato ha aperto il fuoco in una scuola a Uvalde, in Texas, uccidendo 19 bambini e due insegnanti. Il rappresentante della Florida ha partecipato da remoto all’audizione mostrando una serie di pistole e affermando che alcune delle armi sarebbero state vietate dalla norma in discussione. Una dopo l’altra Steube ha fatto sfilare davanti alla telecamera le armi, nel tentativo di opporsi alle nuove leggi.

Leggi anche > Spara a caso contro un'auto e uccide un bimbo di 8 anni. Ancora orrore negli Usa

Nell’esibizione, degna di un pistolero doc, Steube maneggia le armi una dopo l’altra specificando marca e munizioni. Ad una velocità d’esecuzione notevole tanto da far dire alla democratica Sheila Jackson Lee, rappresentante del Texas «spero che la pistola non sia carica». Una provocazione alla quale Steube ha risposto sprezzante: «Sono a casa mia. Posso fare quello che voglio con le mie pistole». E' stato il presidente Joe Biden a chiedere al Congresso un'azione forte alla luce delle oltre 200 sparatorie di massa dall'inizio dell'anno negli Usa. «Dobbiamo fare qualcosa questa volta» sulle armi: «non si tratta di strappare le armi a qualcuno o diffamare chi ha armi legalmente» ma «quante altre carneficine siamo disposti ad accettare?» ha detto il presidente Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA