Sesso, muore durante il rapporto. La fidanzata lo carica in auto e va in ospedale: «Mi è crollato addosso»

Venerdì 28 Maggio 2021
Muore durante il sesso, la fidanzata lo carica in auto e va in ospedale: «Mi è crollato addosso»

Un uomo di 44 anni, Fredrick Kyalo Mwilu, sarebbe morto durante il sesso in Kenya. La fidanzata lo ha caricato in macchina ed è corsa in ospedale, ma ormai era troppo tardi. «Mi è crollato addosso dopo un’ora di sesso», ha raccontato al personale sanitario di Nairobi. Come riporta la stampa locale, i medici non hanno potuto fare nulla perché l'uomo era già morto. 

 

Leggi anche > Denise Pipitone, l'autore della lettera anonima si sarebbe fatto vivo: «Ha parlato con l'avvocato di Piera Maggio»


«Facevamo sesso da circa un’ora quando ha emesso un suono acuto prima di svenire», ha spiegato la donna di 36 anni. La tragedia si è consumata giovedì in un appartamento di Kayole, quartiere della città di Nairobi. All'improvviso l'uomo si è accasciato su di lei e la ragazza ha chiamato un taxi facendosi aiutare nel tentativo di salvarlo. Sarà l'autopsia a determinare le cause del decesso. 

 

Sul caso però è stata aperta subito una inchiesta penale. Le forze dell'ordine hanno perquisito l'abitazione e non escludono l'uso di sostanze stupefacenti o farmaci tra le cause del malore.

 

Ultimo aggiornamento: 22:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA