Senza mascherina nel negozio a New York, viene rimproverata e tossisce in faccia all'altra cliente

Lunedì 15 Giugno 2020
Senza mascherina nel negozio, viene rimproverata e tossisce in faccia all'altra cliente

Un comportamento assolutamente inqualificabile, quello di una cliente di un bar-pasticceria che era entrata nel negozio senza indossare la mascherina, nel principale focolaio paese più martoriato dal coronavirus

Leggi anche > Coronavirus, Anthony Fauci: «Il divieto di viaggiare negli Stati Uniti durerà per mesi»

Siamo a New York, nella zona di Manhattan, all'interno del Bagel Coffee House. Una giovane, che era entrata per fare un ordine e ritirare la colazione, si trovava al chiuso senza mascherina e per questo motivo viene redarguita sia dai dipendenti del locale, sia da un'altra cliente. Quest'ultima non le manda a dire alla ragazza, che inizia a inveire contro di lei e alla fine si avvicina per tossirle in faccia prima di allontanarsi.

Il video ha fatto il giro dei social e ha scatenato l'indignazione di tanti newyorchesi e statunitensi. A New York i contagi accertati finora sono oltre 400mila e i decessi quasi 31mila, nel resto degli Stati Uniti invece i casi positivi totali sono oltre due milioni e le vittime quasi 118mila.

© RIPRODUZIONE RISERVATA