Sedicenne non riesce più a mangiare, i medici la visitano e fanno una scoperta choc

Giovedì 13 Luglio 2017
Non riesce più a mangiare, i medici la visitano e fanno una scopeta choc
Non riusciva più a mangiare e stava sempre male, così dopo la visita i medici fanno una scoperta choc.

Aakansha Kumari, un'adolescente indiana di 16 anni, ha mangiato di nascosto i suoi capelli che nel tempo hanno formato un'enorme massa, grande come un melone, che le ha ostruito lo stomaco.
 


I genitori hanno iniziato a notare che perdeva peso e che mangiava sempre meno, quando la forzavano iniziava a vomitare, così, spaventati si sono rivolti a un medico. Dalle lastre è subito emersa una massa e dopo l'operazione è stato possibile capire di cosa si trattava.

Come riporta anche il Daily Mail la giovane sarebbe affetta da trichotillomania, una disturbo ossessivo compulsivo che spinge ele persone a mangiare i propri capelli. I medici hanno estratto con successo la massa dicendo che era ormai arrivata ad occupare tutto lo spazio all'interno dello stomaco, per questo non riusciva più a mangiare nulla. Ora la ragazza sta fisicamente molto meglio, ma i genitori sono intenzionati a far in modo che venga seguita per poter risolvere anche il suo disturbo. 
Ultimo aggiornamento: 18:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA