Russia, black list per le figlie ufficiali di Putin? Ecco chi sono le due «donne misteriose»

Sono nate dal primo matrimonio dello zar russo con Lyudmila Putina e verrebbero colpite dalle sanzioni occidentali per "aver familiarità con il piano ucraino"

Russia, black list per le figlie ufficiali di Putin? Ecco chi sono le due «donne misteriose»
Russia, black list per le figlie ufficiali di Putin? Ecco chi sono le due «donne misteriose»
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 6 Aprile 2022, 19:07

Con l'avvento del quinto pacchetto di sanzioni Ue alla Russia, ecco che da giorni si rincorrono le voci di un possibile inserimento delle due figlie ufficiali di Vladimir Putin nella black list stilata dall'Occidente. Una reazione dovuta alla strage di civili a Bucha, che mette nei guai anche le due «donne misteriose» che vivono all'ombra del padre. Ecco chi sono le due figlie ufficiali dello zar russo. 

Leggi anche > Le figlie degli oligarchi si ribellano sui social: «No alla guerra». Dalla figlia di Abramovich alla 'Paris Hilton russa'

I loro nomi sono Maria Vorontsova, 36 anni, ed Ekaterina Tikhonova, 35. Nate dal primo matrimonio del leader russo con Lyudmila Putina, ex hostess dell'Aeroflot, sposata nel 1983 e da cui ha divorziato nel 2013, uscita definitivamente da sotto ai riflettori. Le due figlie, che non sono mai apparse in pubblico e che hanno cognomi cambiati per privacy, verrebbero colpite dalle sanzioni occidentali per «avere familiarità con il piano ucraino», come riportato dal Wall Street Journal.

Maria Vorontsova, la primogenita, è un medico genetista esperta in malattie infantili, considerata uno dei massimi esperti russi di nanismo. Sarebbe stata sposata al manager olandese Jorrit Faassen, figlio di un ex colonnello dell'esercito olandese legato a Gazprombank-Invest e Stroytransgaz. Da lui avrebbe avuto due figli. Attualmente divorziata, Maria vivrebbe in Svizzera, ma ha in progetto la costruzione di una mega clinica vicino San Pietroburgo, città natale di Putin.

Ekaterina Tikhonova, invece, è una matematica, da sempre in posizioni apicali nel mondo accademico della Federazione. Per passione, è una ballerina di rock'n'roll acrobatico. Il cognome scelto per la sua identità sotto copertura è quello della nonna materna. Dal 2002 è a capo di un nuovo istituto dedicato allo studio dell'Intelligenza artificiale presso l'Università statale di Mosca. Avrebbe sposato il figlio di un oligarca, Kirill Shamalov, comproprietario di una società petrolchimica russa, dal quale avrebbe divorziato nel 2018. E, secondo quanto raccolto dal Wall Street Journal avrebbe un bimbo.

MISTERO SUGLI ALTRI FIGLI

Com'è noto, Putin non parla pubblicamente della sua famiglia. Dal Cremlino si sa di queste due figlie, perché sono state pubblicamente riconosciute, ma ufficialmente non è risaputo se il presidente russo abbia altra prole. Nell'ultimo periodo si è parlato di almeno due amanti, oltre alla moglie, per quanto riguarda lo zar russo. La vita privata di Vladimir Putin è piena di misteri e voci non confermate. Ma, secondo i media, Putin avrebbe avuto altre relazioni, tra cui una con l'ex campionessa olimpica di ginnastica ed ex deputata Alina Kabaieva, 38 anni, che gli avrebbe dato altri figli, ma gli interessati hanno sempre negato. L'influencer 18enne Luiza Rozova, invece, sarebbe nata dalla relazione con Svetlana Krivonogikh, 45 anni, ex donna delle pulizie ora tra le più ricche della Federazione. Nei suoi 18 anni di vita, però, la giovane non è mai stata riconosciuta dal presunto padre.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA