Ragazzi scompaiono durante una gita, 3 mesi dopo i soccorsi li trovano abbracciati

Giovedì 19 Ottobre 2017
Ragazzi scompaiono durante una gita, 3 mesi dopo i soccorsi li trovano abbracciati
Trovati abbracciati, stretti l'un l'altra, dopo 3 mesi dalla loro scomparsa. Joseph Orbeso, 21anni, e Rachel Nguyen, 20 anni, sono scomparsi lo scorso luglio durante un'escursione nel Parco nazionale del Joshua Tree, in California.



Per mesi le autorità sono stati sulle tracce dei due ragazzi fino a quando non è arrivata la triste notizia. Da tempo i 20enni avevano programmato quella gita, ma non vedendoli tornare il titolare dell'albergo in cui alloggiavano ha lanciato l'allarme. Come riporta la stampa locale, dopo una settimana dalla loro scomparsa fu trovata l'auto e solo oggi i loro corpi.

Joseph e Rachel erano ancora abbracciati, ormai cadaveri, quando sono stati trovati. Non si conoscono le cause del decesso, tra le ipotesi c'è il caldo: in quei mesi in quelle aree si sono sfiorati anche i 37 gradi, ma solo l'autopsia chiarirà cosa è successo. Disperato il padre del 21enne, che si era unito alle squadre di ricerca: «Sapevo che li avremmo trovati, era il nostro obiettivo principale e sono contento di averlo fatto con questa squadra che non si è mai tirata indietro. Adesso Joseph e Rachel potranno riposare in pace». Ultimo aggiornamento: 20:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA