Ponte crolla all'improvviso, autocisterna precipita su tre imbarcazioni: dodici feriti ma si cercano dispersi sott'acqua

Martedì 1 Ottobre 2019 di Simone Pierini
Ponte crolla all'improvviso, autocisterna precipita su tre imbarcazioni: dodici feriti ma si cercano dispersi

Un ponte in una baia nell'est di Taiwan, vicino al villaggio di Nanfangao, è crollato questa mattina ferendo almeno dodici persone: lo ha reso noto un funzionario dei servizi di emergenza del Paese. Il video drammatico mostra un'autocisterna carica di carburante che in quel momento attraversava il ponte precipitare in acqua prima di incendiarsi e colpire tre imbarcazioni. Sei dei dodici feriti versano in gravi condizioni. Ma i soccorritori sono ancora alla disperata ricerca di vittime scomparse. «È passato molto tempo da quando è crollato e anche se i lavoratori fossero sopravvissuti all'impatto del crollo, l'aria a disposizione potrebbe non bastare così a lungo», ha detto a AFP un funzionario locale.
 

 

Almeno una dozzina di persone sono rimaste ferite, incluso l'autista del camion e diversi operai di pescherecci. Il ponte Nanfangao, lungo circa 150 metri, è caduto intorno alle 9,30 ora locale. Hsu Kuo-yung, ministro degli Interni di Taiwan, ha dichiarato che inizialmente dieci persone sono state inviate negli ospedali, sei delle quali con gravi ferite. Anche due soccorritori sono rimasti feriti. Il camion cisterna si trovava a pochi passi dall'attraversamento del ponte quando è precipitato per primo verso l'acqua, prendendo fuoco dopo essere atterrato.

Il ponte, completato nel 1998, attraversava un corso d'acqua in un villaggio di pescatori nella contea di Yilan. Secondo quanto riporta Liberty Times i consulenti di manutenzione responsabili del ponte avevano scoperto negli anni precedenti cavi arrugginiti e che diversi punti collegati erano stati colpiti da veicoli e danneggiati. Avevano segnalato più volte i problemi all'amministrazione portuale, ma non hanno ricevuto risposta. 

Ultimo aggiornamento: 22:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA