Caldo record, bimbo di due anni si ustiona i piedini sul pavimento. La mamma pubblica la foto choc

Mercoledì 21 Luglio 2021
Un episodio scioccante in Inghilterra: i piedi di un bambino bruciati dal calore delle piastrelle

L'ondata di caldo afoso può provocare danni, a volte anche profondi.  A lanciare l'allarme è l'infermiera Natasha Trevethan, di Plymouth (Inghilterra) che ha pubblicato delle foto scioccanti dei piedi del suo bambino, bruciati dal calore del pavimento della cucina su cui era poggiato.  

 

Cina, devastanti inondazioni: 12 morti nella metropolitana di Zhengzhou, sfollate 300mila persone nell'Henan

«La pelle - si legge sul The Sun- si era staccata lasciando i suoi piedi rossi fiamma, era viva». Immagini che ritraggono i piedi bruciati dai raggi del sole che riscaldavano le piastrelle del pavimento.

Portato d'urgenza in ospedale, al bambino sono state bendate le ferite ed è stato curato. 

 

«Ho pensato - dice  la madre - di condividere la nostra terribile esperienza di domenica con il nostro povero bambino per sensibilizzare. Non avremmo mai pensato che questo potesse essere il risultato del pavimento della nostra cucina. A 22 mesi non ha i riflessi per saltare per cui è rimasto lì e ha urlato finché non l'ho raggiunto e preso in braccio».

 

 

«Mi dispiacerebbe che questo accadesse ad altri bambini». Questo l'appello della madre che si rivolge ad altri genitori sollecitandoli a controllare i figli che giocano all'aperto senza scarpe su marciapiedi che possono arrivare a raggiungere anche i 60° quando la temperatura esterna è sui 31°.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA