Papà viene schiacciato dalla sua stessa auto mentre ordina al McDrive, lascia una moglie e due figli

Mercoledì 15 Settembre 2021

Muore schiacciato dalla sua auto contro un muro mentre ordina al McDonald’s. Tony Eyles è rimasto schiacciato tra la sua stessa auto e il locale dopo che la sua vettura si è messa in marcia in modo involontario. Il papà di due bambini era in macchina quando ha aperto la portiera ed è avvenuto l'incidente.

 

Leggi anche > Violenta e uccide il figlio della fidanzata di un anno: «Non ne potevo più di sentirlo piangere»

 

Il 42enne di Vancouver l'uomo si era fermato al Mc prima di andare a lavoro, intorno alle 5,30. Secondo la ricostruzione aveva già finito di pagare l'ordine quando gli è caduta la carta di credito, così ha aperto la portiera per riprenderla ma l'automobile si è messa in moto e lo ha trascinato in avanti fino a schiacciarlo contro un muro. Sul luogo sono intervenuti immediatamente i soccorsi ma purtroppo per Tony non c'è stato nulla da fare ed è stato dichiarato morto sul posto.

 

Il 42enne Eyles lascia la moglie, con la quale stava preparando i festeggiamenti imminenti per il nono anniversario di matrimonio, e due figli piccoli di otto e sei anni. La sua morte ha sconvolto tutta la comunità e il resto della famiglia che ha avviato una raccolta fondi per aiutare la moglie e i figli. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA