Papà lascia morire di fame la figlia di 4 anni nel suo lettino, il cadavere viene mangiato dai topi

Giovedì 28 Maggio 2020 di Alessia Strinati
Papà lascia morire di fame la figlia di 4 anni nel suo lettino, il cadavere viene mangiato dai topi
Lascia morire di stenti la figlia nel lettino e lascia che i topi mangino il cadavere. Il 43enne Mark Dunn, di Birsbane, in Australia, è accusato di omicidio dopo la tragica fine che ha fatto fare alla figlia Willow, di appena 4 anni, affetta da sindrome di Down.

Leggi anche > I genitori fanno bere alla neonata sangue di tartaruga per proteggerla dal covid: muore in casa a 5 mesi



L'uomo ha prima lasciato che la figlia morisse di fame, poi ha abbandonato il corpo nel lettino che è stato trovato in avanzato stato di decomposizione, e con morsi di ratto, dalla polizia. Il papà ha dichiarato di aver scoperto il cadavere della figlia in casa solo 2 giorni prima dell'arrivo delle autorità, affermando che il lettino era invaso dai topi. Quando i paramedici sono intervenuti nell'appartamento per la bimba non c'era più nulla da fare, ma pare che il padre abbia chiesto loro se era nei guai.

Secondo quanto riporta la stampa locale le analisi sul corpo hanno mostrato che la bambina era gravemente denutrita e presumibilmente il padre avrebbe lasciato che morisse di fame abbandonando poi il cadavere. Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA