Omicron, in Sudafrica superato il picco: scendono i contagi e anche i ricoveri

Venerdì 31 Dicembre 2021
Omicron, in Sudafrica superato il picco: scendono i contagi e anche i ricoveri

Omicron, cosa succede in Sudafrica, uno dei primi Paesi a dover fare i conti con l'ondata della nuova variante? In Sudafrica il picco della quarta ondata di contagi da Covid-19 a causa della variante Omicron del coronavirus, inizialmente individuata proprio qui, potrebbe essere superato e il governo inizia a rimuovere le restrizioni, a partire dal coprifuoco notturno. Scendono i contagi e anche i ricoveri, già inferiori rispetto alle precedenti ondate.

 

Covid, record di contagi in Italia: 126.888 casi e 156 morti. Crescono ricoveri e terapie intensive

 

Omicron, cosa accade in Sudafrica

 

Secondo una dichiarazione del governo, riportata dalla Bbc, sebbene la nuova variante sia altamente trasmissibile si sono registrati tassi di ricoveri ospedalieri inferiori rispetto alle precedenti ondate e un aumento marginale dei decessi e i casi e i ricoveri sono diminuiti in quasi tutte le regioni del Paese. Continuano gli appelli alla vaccinazione. Nella settimana che si è conclusa il 25 dicembre sono state confermate 89.781 infezioni, rispetto alle 127.753 di quella precedente. Dall'inizio della pandemia il Sudafrica ha segnalato circa 3,5 milioni di casi di Covid-19 e oltre 90.000 decessi. 

Ultimo aggiornamento: 09:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA