Meghan Markle, la Regina Elisabetta le aveva dato il permesso di continuare a fare l'attrice

Martedì 6 Aprile 2021
Meghan Markle, la Regina Elisabetta le aveva dato il permesso di continuare a fare l'attrice

La regina ha dato a Meghan Markle e al principe Harry diverse opzioni per i loro percorsi che avrebbero potuto intraprendere all'interno della famiglia reale, incluso il suggerimento che la duchessa potesse continuare la sua carriera di attrice di successo. Ad affermarlo è il biografo Andrew Morton che ha sostenuto come la famiglia abbia «dato loro l'opportunità di andare dove volevano». Parlando al podcast Royally Obsessed, ha detto: «È stato concesso loro un certo grado di libertà. Gli è stato detto: ecco i tuoi biglietti di prima classe, scegli il Paese in cui vuoi andare, ti faremo ambasciatori dei giovani per il Commonwealth». 

 

Meghan Markle, la sorella Samantha: «Immatura e narcisista, ha sempre voluto emulare Lady D»

 

Tuttavia Morton crede che Meghan e Harry non abbiano riflettuto abbastanza su queste opzioni, decidendo invece di diventare reali che lavorano a tempo pieno. «Penso che nessuno dei due abbia pensato che avrebbero dovuto farlo - ha spiegato - Penso che il famoso avvertimento del principe William di 'continua, pensa a quello che stai facendo', a cui Harry si è imbarazzato, probabilmente era più inteso con affetto. Penso che William abbia capito più di Harry che diventare un membro della famiglia reale è un lavoro difficile. Meghan è americana, non aveva la più pallida idea di come fosse una famiglia reale».

 

Nella dichiarazione in cui annunciavano che intendevano dimettersi dai loro ruoli reali di alto livello, Meghan e Harry hanno detto che volevano «ritagliarsi un nuovo ruolo progressista all'interno dell'istituzione. Si sono impegnati a continuare a sostenere la regina, e nella loro risposta all'annuncio della monarca che avrebbero perso i loro patronati reali hanno detto che avrebbero continuato i loro ruoli di "servizio"».

© RIPRODUZIONE RISERVATA