Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Russia testa il nuovo missile balistico intercontinentale. Putin: «Farà riflettere chi ci minaccia». Il video del lancio

È in grado di colpire Europa e Stati Uniti

La Russia testa un nuovo missile balistico intercontinentale
La Russia testa un nuovo missile balistico intercontinentale
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 20 Aprile 2022, 17:09 - Ultimo aggiornamento: 17:37

La Russia ha testato il missile balistico intercontinentale Sarmat, in grado di colpire Europa e Stati Uniti. Il presidente Vladimir Putin si è congratulato con i vertici dell'esercito, riporta l'agenzia Tass, osservando che il test «farà riflettere chi cerca di minacciare la Russia».

Il missile è stato lanciato dal cosmodromo di Plesetsk, nella regione di Arkhangelsk. Le autorità russe hanno spiegato che si è trattato del primo di una serie di test programmati.

 

Intanto l'aeronautica delle forze armate ucraine ha abbattuto nove velivoli russi nelle ultime 24 ore: lo ha reso noto il Comando militare ucraino su Telegram, secondo quanto riferisce Ukrinform. «Il 19 aprile 2022, un totale di nove obiettivi aerei degli occupanti russi sono stati distrutti: un aereo, un elicottero, sei velivoli senza pilota (UAV) e un missile da crociera», afferma il Comando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA