Melania Trump pensa già al divorzio: dopo la Casa Bianca Donald Trump sta per perdere anche la first lady

Domenica 8 Novembre 2020 di Simone Pierini
Melania Trump pensa già al divorzio: dopo la Casa Bianca Donald Trump sta per perdere anche la first lady

Melania Trump pensa già al divorzio: dopo la Casa Bianca Donald Trump sta per perdere anche la first lady. Un pensiero che era già nell'aria nei mesi precedenti quando molte immagini dei due insieme durante le uscite ufficiali mostravano un atteggiamento "freddo" da parte della moglie dell'attuale presidente uscente degli Stati Uniti. La sconfitta contro Joe Biden, ormai presidente eletto, darebbe così il via libera per iniziare una nuova vita. 

 

 

 

Fonti vicine a Melania, su tutte l'ex collaboratrice Stephanie Wolkoff, hanno affermato che la first lady uscente sta negoziando un accordo post-nuziale per dare al figlio della coppia Barron una fortuna degna dei Trump. Il loro matrimonio è finito da tempo, racconta l'ex consigliera di Trump Omarosa Manigault Newman, spiegando che «Melania sta contando ogni minuto in cui il marito resta in carica per poi poter divorziare. Se Melania avesse cercato di mettere fine alla sua umiliazione e lasciarlo mentre era in carica, lui avrebbe trovato il modo di fargliela pagare».

 

Nonostante qualche frizione in pubblico, la Melania Trump ha sempre affermato di avere un «ottimo rapporto» con il marito, 74 anni. E lui, confermando, ha detto che i due non discutono mai. L'accordo prematrimoniale di Trump con la seconda moglie Marla Maples le impedisce di pubblicare libri o di rilasciare interviste critiche nei suoi confronti. L'avvocato Christina Previte ritiene probabile che Melania abbia accettato un simile accordo per mantenere il silenzio.

 

 

Sull'esito delle elezioni la first lady ha rotto il silenzio. Su Twitter ha affermato che «il popolo americano si merita elezioni giuste. Ogni voto legale, non illegale, deve essere contato». «Dobbiamo proteggere la nostra democrazia con una trasparenza completa», conclude la first lady nel tweet che arriva poche ore dopo che la Cnn, citando fonti informate, ha riportato che anche lei si sarebbe unita al coro di quelli che alla Casa Bianca stanno cercando di convincere Donald Trump a ammettere la sconfitta e riconoscere la vittoria di Joe Biden. 

Ultimo aggiornamento: 20:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA