Un compleanno speciale per i 100 anni di Winnie: decifrò il codice Enigma usato dai tedeschi nella seconda guerra mondiale

Con il suo contributo l'Inghilterra riuscì a decifrare i messaggi in codice dei tedeschi durante la seconda guerra mondiale

Martedì 24 Maggio 2022
Londra, un compleanno speciale per i 100 anni di Winnie

Una casa di cura di Londra ha chiesto aiuto per fare una sorpresa a una veterana della seconda guerra mondiale per il suo centesimo compleanno. La casa di cura di Edmonton ha chiesto a 100 persone di inviare un biglietto di compleanno in modo poter donare 100 biglietti a Winnie Elkins per il suo compeanno storico.

 

Leggi anche > La regina Elisabetta visita il Chelsea Flower Show a bordo di un buggy

 

 

Il 27 maggio compirà 100 anni. La donna vive presso la Stamford Bupa Care Home di Edmonton e da sempre ha affascinato il personale con la sua personalità straordinaria e la sua storia. Winnie è nata nel 1922 a Colonia, in Germania, dove suo padre era di stanza dopo la fine della prima guerra mondiale. Ha iniziato a lavorare al Gas Board di Woodall House a Wood Green, lavorando alle schede perforate per i primi computer, cosa che ha continuato a fare anche dopo la seconda guerra mondiale.

 


Nel 1942, infatti, fu chiamata a dare un contributo fondamentale all'esercito del Regno Unito. Colse al volo l'occasione di andare a Bletchley Park e decodificare i messaggi top secret inviati dai tedeschi. Bletchley Park è una parte famosa della storia della seconda guerra mondiale, dove è stato decifrato il famigerato codice Enigma, ora immortalato dal film di successo «The Imitation Game». 

 

Ha lavorato instancabilmente per sostenere l'esercito inglese per tre anni. Dopo la fine della guerra, firmò l'Official Secrets Act e le fu detto di dimenticare tutto ciò che aveva visto e sentito a Bletchley. È tornata alla sua vecchia vita ed è andata in pensione nel 1982 dopo 44 anni di lavoro.

 

Winnie è stata anche un'appassionata viaggiatrice: essendo molto legata alla sua defunta sorella Margaret, Winnie ha viaggiato per il mondo con lei in luoghi esotici come Canada, Germania, Australia e India. Le due erano molto unite anche nella fede cattolica e nel 1986 hanno persino ricevuto l'onore della Medaglia Benemeriti, medaglia assegnata dal Papa a membri del clero e laici per il servizio alla Chiesa cattolica.

 

Adesso Winnie si gode un periodo molto più tranquillo all'interno della casa di riposo di Edmonton. E il 27 maggio, per il suo compleanno, trascorrerà la giornata al The King's Head a Chingford per un pranzo speciale di compleanno con la sua famiglia allargata, compresi i suoi due nipoti. Le celebrazioni del compleanno continueranno quindi con un tea party presso la Stamford Bupa Care Home domenica 29 maggio.

 

Bozena Michalska, coordinatrice delle attività presso la Stamford Bupa Care Home, ha dichiarato: «Siamo lieti di poter celebrare questo incredibile traguardo con Winnie. È una donna straordinaria, quindi vogliamo rendere il suo compleanno speciale come lei. Siamo fiduciosi che riceverà molti adorabili biglietti di compleanno che renderanno la sua giornata il più memorabile possibile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA