La corda che trascina l'auto impantanata si spezza e la colpisce in pieno: Mackenzie muore a 15 anni

Lunedì 28 Settembre 2020
La corda che trascina l'auto impantanata si spezza e la colpisce in pieno: Mackenzie muore a 15 anni

Colpita in pieno dalla corda che trascinava un'auto impantanata nel fango. Così è morta Mackenzie Guild, una ragazzina australiana di 15 anni. Secondo quanto riportano i media anglosassoni, l'adolescente, del Queensland, era sul retro del furgone che stava trainando la vettura bloccata nella proprietà della sua famiglia quando la corda si è spezzata all'improvviso prendendola in pieno. Al suo fianco c'era la sorellina di 11 anni, che è rimasta ferita ed è stata ricoverata. È accaduto venerdì pomeriggio. 

Leggi anche > Gaia e Camilla, morte investite a Corso Francia. Il Pm chiede 5 anni per Pietro Genovese

Mackenzie è morta a circa 170 km a nord di Charters Towers, sotto gli occhi della sorellina e dei familiari che non hanno potuto fare nulla per impedire l'incidente. La corda ha colpito la ragazzina al petto provocando lesioni fatali agli organi. La 15enne è stata dichiarata morta poco dopo. La sorellina versa in condizioni stabili all'ospedale universitario di Townsville. 

L'incidente ha devastato la cittadina e la comunità scolastica del Columba Catholic College. La preside Candi Dempster ricorda che Mackenzie amava l'avventura e la natura. «Era una di quelle persone che illuminano davvero la stanza quando le incontri», ha dichiarato al Townsville Bulletin.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA