Joe Biden, il discorso da presidente eletto: «Insieme contro pandemia e razzismo, domani sarà un giorno migliore»

Sabato 7 Novembre 2020
Joe Biden ha vinto: sarà il 46esimo presidente degli Stati Uniti. Le prime parole: «Sarò il presidente di tutti gli americani»

Joe Biden appena eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti, ha tenuto nella notte il primo discorso da capo dello Stato eletto americano, parlando da Wilmington in Delaware. Alle 2.40 orario italiano, Biden ha cominciato a parlare dal palco: «Voglio unire gli Stati Uniti. La gente di questo Paese ha parlato, abbiamo ottenuto una vittoria convincente. Non ci sono stati blu o stati rossi, ci sono solo gli Stati Uniti. Domani sarà un giorno migliore. Sono il marito di Jill, e non sarei qui senza di lei. Senza la mia famiglia. Jill sarà una fantastica First Lady».

 

E poi. «Sarò un presidente che unisce e non un presidente che divide. Torniamo ad ascoltarci, siamo tutti americani. Non esistono stati blu e stati rossi. Esistono solo gli Stati Uniti. Diamoci una possibilità aiutandoci l'uno con l'altro. Il nostro lavoro inizia con il mettere sotto controllo il Covid. Non risparmierò alcuno sforzo contro questa pandemia. Basta trattare i nostri oppositori come nemici. Stanotte il mondo ci guarda e noi torneremo ad essere un Paese rispettato nel mondo».

 

L'elezione di Joe Biden è stata annunciata oltre che dalla Cnn, anche da Bbc, Abc e Ap, che gli assegnano la vittoria in Pennsylvania, grazie alla quale il candidato democratico arriva a 273 voti elettorali.  Vincendo la Pennsylvania, Joe Biden si è assicurato il bottino di 20 grandi elettori in palio nello Stato, superando così la fatidica soglia dei 270 voti necessari per conquistare la Casa Bianca. Secondo la Cnn, Biden è giunto ora a quota 273, per Ap a quota 284.

 

Leggi anche > Chi è Joe Biden, lo zio buono d'America: da ragazzo bullizzato con il soprannome Mister Trattino

 

Joe Biden e Kamala Harris sono il ticket alla presidenza che ha incassato più voti nella storia americana. Mentre lo scrutinio è ancora in corso, Biden e Harris hanno ottenuto già quasi 75 milioni di voti. «Questa elezione riguarda molto di più Joe Biden o me. Riguarda l'anima dell'America e la nostra volontà di lottare per essa. Abbiamo molto lavoro davanti a noi. Iniziamo». Lo scrive la vice presidente eletta Kamala Harris su Twitter. 

 

 

Anche Fox News, emittente vicina ai repubblicani, ha assegnato la vittoria a Joe Biden, assegnandogli 290 grandi elettori a differenza degli altri principali media americani. Secondo la tv, il candidato democratico ha vinto anche in Nevada, oltre che in Pennsylvania e Arizona.

 

 

Leggi anche > Joe Biden, dai drammi familiari alla corsa alla Casa Bianca: ha perso la moglie e due figli

 

JOE BIDEN ERA A CASA AL MOMENTO DELL'ANNUNCIO

Joe Biden stava trascorrendo la mattinata nella casa di famiglia a Wilmington, nel Delaware, quando la 'Cnn' lo ha annunciato come vincitore delle elezioni presidenziali americane, assegnandogli il successo in Pennsylvania. Lo ha riferito la stessa emittente. 

 

 

 

KAMALA HARRIS PRIMA DONNA VICEPRESIDENTE

Con l'annunciata vittoria di Joe Biden, per la prima volta una donna sarà vice presidente degli Stati Uniti,. Entra così nella storia Kamala Harris, discendente di immigrati indiani e giamaicani. Prima di lei due donne - Geraldine Ferraro e Sarah Palin- erano state candidate alla vicepresidenza, ma i candidati con cui correvano non sono stati eletti. L'unica candidata alla presidenza, Hillary Clinton, è stata sconfitta nel 2016. 

 

ENTUSIASMO A NEW YORK E WASHINGTON

Da New York a Washington esplode l'entusiasmo in strada per la vittoria di Joe Biden. I clacson a tutto spiano festeggiano il 46mo presidente americano fra le grida di gioia dei passanti sui marciapiedi. 

 

GIÀ AL LAVORO, PRONTA TASK FORCE ANTI COVID

Joe Biden ha in programma di nominare lunedì una task force anti-Covid composta da 12 persone. Lo hanno riferito fonti citate da 'Axios', sito specializzato di politica americana, secondo il quale la nomina della task force prima di quella dei futuri ministri è il segnale di quella che sarà la priorità di Biden durante la fase di transizione. La task force, secondo 'Axios', sarà co-presieduta da tre personalità: l'ex Chirurgo Generale, Vivek Murthy, l'ex commissario della Food and Drug Administration, David Kessler, e dalla dottoressa dell'Università di Yale, Marcella Nunez-Smith. 

LE PRIME PAROLE DA PRESIDENTE ELETTO

«Sono onorato che gli americani mi abbiano scelto come loro presidente, il lavoro davanti a noi sarà difficile ma vi prometto questo: sarò il presidente di tutti gli americani»: le prime parole di Joe Biden dopo la sua elezione. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 8 Novembre, 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA