Jean Paul Getty, trovato morto in hotel il nipote John Gilbert: aveva 52 anni

Martedì 24 Novembre 2020
Jean Paul Getty, trovato morto in hotel il nipote John Gilbert: aveva 52 anni

John Gilbert Getty, nipote del magnate del petrolio Jean Paul Getty, è stato trovato morto in una stanza d'hotel di San Antonio, in Texas. Aveva 52 anni e le cause del decesso saranno chiarite dall'autopsia, che verrà svolta nelle prossime ore.

 

Leggi anche > Natale 2020, «La polizia potrà suonare alla porta per controllare i cenoni»


 

 

A dare la notizia anche il Telegraph. John Gilbert Getty, musicista rock, lascia una moglie e una figlia. Suo nonno, Jean Paul Getty, è stato uno degli uomini più ricchi del mondo, ma la sua famiglia, nel corso dei decenni, è stata colpita da tragedie immani.

 

Nel 1958 morì per un tumore al cervello Timothy Getty, il quinto figlio di J. Paul: aveva solo 12 anni. Nel 1973, invece, il primogenito di J. Paul Getty, George Franklin, si uccise a 49 anni con un mix di alcol e barbiturici. Nello stesso anno, John Paul Getty III fu rapito dalla 'ndrangheta a Roma quando aveva 17 anni: il trauma di quel rapimento lo portò ad abusare di alcol e droghe fino alla morte, avvenuta nel 2011 per un ictus. Nel 2015, invece, morì il fratello di John Gilbert Getty, Andrew Rork. Il corpo fu rinvenuto nella sua casa di Los Angeles e la morte fu causata da una overdose di metanfetamine.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA