Infermiera negazionista toglie la mascherina durante il turno di lavoro e posta un video sui social, licenziata

Infermiera negazionista toglie la mascherina durante il turno di lavoro e posta un video sui social, licenziata
2 Minuti di Lettura
Lunedì 30 Novembre 2020, 19:40 - Ultimo aggiornamento: 19:42

Mostra un video in cui non indossa la mascherina e viene licenziata. Un'infermiera del Salem Health Hospital, in Oregon, ha postato un video su TikTok in cui si mostra senza mascherina e deride chi usa tutte le precauzioni necessarie ad evitare il contagio.

La donna, che lavorava nel reparto di oncologia ha chiaramente affermato: «Chissà  cosa farebbero i miei colleghi se scoprissero che non indosso la maschera quando sono fuori e che permetto ai miei figli di incontrare gli amici». L'infermiera si è vantata non solo di non rispettare le regole nella sua vita privata, ma di farlo anche a lavoro dove rappresenta un pericolo per le persone più fragili e già gravemente malate.

Il video, come riporta il Daily Mail, non è però passato inosservato e diversi utenti hanno segnalato le immagini alla struttura sanitaria così da spingere i vertici a prendere dei provvedimenti e a sospendere la donna. L'infermiera ha provato a giustificarsi dicendo che tutto è accaduto fuori dall'orario di lavoro, ma ora sono in corso delle indagini sul suo conto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA