Festival delle Luci in India, spettacolo misto a paura: «Mancano le precazioni contro il Covid» Foto

Sabato 14 Novembre 2020
India, è allarme per il suggestivo Festival delle Luci: «Mancano le precazioni contro il coronavirus, ne pagheremo le conseguenze» (Epa)

Stanno facendo il giro del mondo le immagini suggestive della Festa delle Luci in India. Da ieri gli indiani festeggiano Diwali, ma hanno dimenticato di essere nel pieno della pandemia da coronavirus. Nelle foto non c'è solo la luce calda delle candele, ma anche gli assembramenti dei fedeli. Ed è allarme per la mancanza di precauzioni contro il Covid-19. Quello che sta accadendo porterà a nuovi picchi di contagi nelle prossime settimane, dicono gli esperti.

 

Leggi anche > L'Italia divisa dai divieti: 7 zone rosse, 9 arancioni. Tutte le regole (diverse) delle Regioni: cosa si può o non si può fare

 

Nei giorni scorsi, in tutte le città, la frenesia degli acquisti che caratterizza le ultime ore che precedono la festa, ha creato assembramenti impressionanti di persone. Ieri sera, ad Ayodhya, in Uttar Pradesh, in migliaia si sono radunati per seguire dal vivo l'accensione delle oltre 500mila «diya», le candeline rituali, lungo le rive del fiume. A Delhi, dove la settimana scorsa sono stati registrati picchi mai toccati prima, con oltre 8.500 nuovi contagi al giorno, l'amministrazione ha indetto per questa sera una versione virtuale della «pujia», la preghiera tradizionale, ma non è bastato a evitare i raduni.

 

 

 

Già questa mattina, poco dopo l'alba, migliaia di fedeli si sono riversati nei templi in tutte le zone della città, senza prestare la minima attenzione al rispetto della distanza fisica, e molti sono stati notati in preghiera senza mascherina. Arvind Kumar, creatore e direttore generale della no- profit Lung Care Foundation si dichiara molto preoccupato: «Milioni di indiani stanno festeggiando ovunque, in famiglia e nei luoghi pubblici, come se l'emergenza Covid fosse alla spalle: hanno voluto dimenticare per qualche ora l'emergenza, ma temo che tutti ne pagheremo serie conseguenze».

 

Diwali, chiamata anche Dipavali o Deepawali è una delle più importanti feste indiane e si festeggia nel mese di ottobre o novembre. Simboleggia la vittoria del bene sul male ed è chiamata "festa delle luci": durante la festa si usa infatti accendere delle luci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA