Quando la realtà supera la fantascienza: robot gigante muove i suoi primi passi, è alto 18 metri

Mercoledì 23 Settembre 2020 di Nico Riva
Twitter @catsuka

Sembrano immagini di un film di fantascienza o di un anime (i cartoni animati giapponesi, ndr), ma in realtà è tutto vero: esiste in Giappone un robot gigantesco che ha mosso i suoi primi passi. Il bestione vanta 18 metri di altezza e un peso di 25 tonnellate, proprio le dimensioni del soggetto cui è ispirato: i robot della serie di anime "Mobile Suit Gundam" incominciata a fine anni '70. La serie affronta i temi della guerra e del pacifismo: in un futuro in cui la tecnologia ha portato gli uomini nello spazio, i Gundam vengono costruiti come armi per salvare la Terra da un conflitto spaziale ed una definitiva catastrofe per il genere umano. I giapponesi non potevano scegliere un'annata più azzeccata per presentare al pubblico la loro ultima stravagante invenzione

Leggi anche > Nave giapponese scomparsa dopo il tifone, trovato un superstite: sopravvissuto per tre giorni su una zattera

Ci sono voluti diversi anni di lavoro, ma il robot Gundam a grandezza naturale è finalmente pronto. Costruito nella città di Yokohama, poco più a sud della capitale Tokyo, il robot ha compiuto con successo i suoi primi movimenti: alcuni passi, ha voltato la testa e aperto e chiuso le sue giganti mani, ed è perfino capace di inginocchiarsi e rialzarsi senza problemi. I suoi costruttori, alla Gundam Factory Yokohama, hanno davvero compiuto un prodigio della tecnologia. Ma a che scopo?
 

Il gigantesco Gundam si trova nel porto di Yokohama (quello dov'era ancorata la nave da crociera Diamond Princess all'inizio della pandemia di coronavirus), dove sorge la Gundam Factory, un complesso dedicato alla celebre serie. Il robot sarà il pezzo forte del grande edificio a tema, che ospiterà negozi, bar e laboratori dove si potrà approfondire la conoscenza e la passione per i Gundam. L'apertura, programmata per il 1 ottobre, è stata rimandata a causa del Covid-19: «La salute e la sicurezza dei nostri fans e dei nostri lavoratori hanno la precedenza», sottolinea la direzione della Gundam Factory. 

L'intero franchise Gundam, nel corso degli ultimi 40 anni, ha dato vita non solo a numerose serie tv anime, ma anche a film, manga, videogame, gadget e via dicendo, ottenendo un fatturato mondiale di diversi milioni di dollari. Vista la piega che ha preso il 2020, tra pandemia, crisi economica, guerre e disastri ecologici, avere un robot di 18 metri dalla nostra parte potrebbe essere una buona idea. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA