Covid, nel Regno Unito i primi passaporti vaccinali entro l'estate: «Il virus non è più la prima causa di morte»

Giovedì 22 Aprile 2021

A breve nel Regno Unito saranno pronti i passaporti vaccinali. Tale certificazione dimostrerebbe che le persone hanno ricevuto un vaccino contro il coronavirus, e questo potrebbe consentire loro di viaggiare e partecipare a eventi di massa. Secondo The Telegraph, all'industria dei viaggi è stato detto che i passaporti saranno disponibili già a maggio.

 

 

Nel frattempo, nuovi dati dell'Ufficio per le statistiche nazionali mostrano che il coronavirus non è più la principale causa di morte sia in Inghilterra che in Galles per la prima volta da ottobre. Dal mese di novembre a febbraio è stata considerata la principale causa di morte. I passaporti potrebbero arrivare a ridosso delle vacanze estive così da consentire ai britanici di tornare a viaggiare e di riattivare il settore del turismo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA