Il Regno Unito verso la fase 2: «Chi va in pub e bar dovrà lasciare il nome all'entrata»

Lunedì 22 Giugno 2020
Il Regno Unito verso la fase 2: «Chi va in pub e bar dovrà lasciare il nome all'entrata»
I pub e bar inglesi potrebbero riaprire presto, dopo oltre tre mesi di chiusura per l'emergenza coronavirus, con la pandemia che nel Regno Unito ha davvero messo in difficoltà il Paese. Ma si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel e il primo passo potrebbe essere quello di far lasciare nomi e recapiti agli avventori al loro ingresso, per poter così rapidamente rintracciare gli stessi in caso di focolaio.

Secondo quanto scrive il quotidiano Independent, il ministro della Sanità Hancock ha detto che non è stata presa alcuna decisione definitiva, ma non ha escluso questa ipotesi, affermando però che si tratta solo di una delle misure prese in considerazione. 
«Questo è il genere di provvedimenti che stiamo valutando per rendere sicure le aperture», ha detto in un'intervista a Sky ieri. © RIPRODUZIONE RISERVATA