Coronavirus, il re della Thailandia nell'hotel di lusso con 20 concubine: «Per gli altri è chiuso, per lui no»

Mercoledì 25 Marzo 2020
Coronavirus, il re della Thailandia nell'hotel di lusso con 20 concubine: «Per gli altri è chiuso, per lui no»

Per lui le regole a quanto pare non valgono. Il re della Thailandia Maha Vajiralongkorn, detto anche Rama X, è infatti attualmente in vacanza in un hotel di lusso della Baviera, per la precisione a Garmisch Patenkirchen: lo rivela la Bild on line, commentando che quel che non è consentito ai comuni mortali in Germania, è permesso al monarca, sul posto con il suo harem.

Leggi anche > Il coronavirus arriva a casa del Papa: «Contagiato un suo collaboratore»

In realtà il Grand Hotel Sonnenbichi è chiuso come tutti gli altri a causa delle regole sul Coronavirus. Il re thailandese, 67 anni, però non fa testo. «La chiusura per lui non vale», denuncia il tabloid, riportando del permesso speciale accordato al tailandese con la motivazione che «gli ospiti appartengono tutti a un gruppo omogeneo di persone, fra i quali non vi è alcuna fluttuazione».

Quindi il monarca, con le sue 20 concubine, può godersi la sua vacanza fra le alpi bavaresi. Mentre ai tedeschi non è consentito uscire di casa in più di due persone alla volta a causa del virus. 119 dipendenti del re Rama X sarebbero invece stati mandati indietro in aereo a Bangkok.

© RIPRODUZIONE RISERVATA