Coronavirus, alberi in fiore da piantare per portare speranza e condivisione: l'iniziativa nel Regno Unito

Sabato 27 Febbraio 2021
Coronavirus, alberi in fiore da piantare per portare speranza e condivisione: l'iniziativa nel Regno Unito

Alberi da piantare come segnale di rinascita dopo la pandemia da Covid-19. È l'iniziativa ideata nel Regno Unito, dove saranno scelte piante che fioriscono in primavera e abbelliscono il paesaggio con i loro colori. Come riporta l'Independent, il National Trust spera di realizzare il primo giardino a Londra. «Sarà un luogo per ricordare tutti coloro che hanno perso la vita, onorare i lavoratori in prima linea e riflettere sull'esperienza vissuta».

 

Leggi anche >  Pompei, il ritrovamento unico: carro da cerimonia di nozze con decorazioni erotiche


Gli alberi saranno piantati in tante città del Regno Unito. Il National Trust mira a creare spazi verdi all'interno e intorno alle aree urbane nei prossimi cinque anni per connettere più persone alla natura. A Londra dovrebbe sorgere la prima area verde. Il Queen Elizabeth Olympic Park a est della capitale londinese includerà 33 alberi - uno per ogni distretto - tra cui il ciliegio, il prugno  e il biancospino.


Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha dichiarato: «Gli alberi in fiore saranno un ricordo permanente di questo periodo incredibilmente difficile in tutte le nostre vite e un simbolo di come i londinesi si sono uniti per aiutarsi a vicenda». Un'iniziativa che ricorda l'hanami giapponese, l'antica tradizione che celebra la fioritura dei ciliegi all'inizio della primavera con lo scopo di portare più persone all'aria aperta e aumentare il turismo. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA