Cina, il tifone Lekima fa 32 morti. Evacuato più di un milione di persone

Domenica 11 Agosto 2019

Sale a 32 morti e 16 dispersi il bilancio delle vittime del tifone Lekima che ha investito sabato la provincia della Cina orientale dello Zehjiang. È quanto riferiscono le autorità locali. La maggior parte dei morti è stata registrata nell'area di Yongjia dove si sono verificate acquazzoni torrenziali che hanno causato anche una frana. Quasi 1,08 milioni di persone sono state evacuate. 

Bambino abbandonato sotto un ponte durante la tempesta

Secondo le autorità locali il tifone, il nono dall'inizio dell'anno, ha danneggiato oltre 173 mila ettari di coltivazioni e 34 mila abitazioni nella provincia dello Zhejiang. Per l'economia le perdite ammontano a 14,57 miliardi di yuan, circa 2,1 miliardi di dollari. Il tifone si sta spostando verso nord e in particolare lungo le coste della provincia del Shandong.

Ultimo aggiornamento: 11:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA